“Eravamo quasi in cielo”, è uno spettacolo teatrale che racconta una suggestiva pagina del calcio italiano quando "in un giorno di allarmi aerei del luglio 1944, i pompieri di La Spezia divennero campioni: mentre dal cielo piovevano bombe sfiorarono la gloria con le dita."

Ambientata nel 1944, quando l’Europa era investita dalla Seconda Guerra Mondiale, la rappresentazione magistralmente scritta da Marco Ciriello e Gianfelice Facchetti, con la collaborazione di Piero Lorenzelli e Armando Napoletano, rivive l’eroica impresa del Vigili del Fuoco di La Spezia, che a bordo di una vecchia autobotte modificata per trasportare la squadra e sempre sotto il rischio dei bombardamenti, furono in grado di compiere qualcosa di unico e irripetibile, sbaragliando la concorrenza fino a trovarsi di fronte il Grande Torino in un indimenticabile 16 luglio 1944, con gli imbattibili granata di Vittorio Pozzo che caddero sotto i colpi di Angelini, reti che portarono gli uomini di Ottavio Barbieri sul tetto d'Italia.

L’appuntamento con l’Istituto Milano è giovedì 11 maggio 2017 presso lo Spazio Tertulliano!

 
 

Esci Home